I vantaggi indicati nella tabella e nel sito fanno riferimento all’esperienza sinora condotta dal Dottor Bazzano sui suoi pazienti, paragonata alle altre tecniche di liposuzione.

Questo ci impone di comunicare che:

  1. Non è possibile quantificare con certezza, (ad esempio), la soglia del dolore per ogni individuo. I pazienti possono avvertire più o meno dolore in modo soggettivo.
  2. In generale, tutti i vantaggi elencati nella tabella e nel sito relativi ai risultati dei trattamenti e alla percezione o meno di dolore, decorso post operazione,ecc… sono da considerarsi un’esperienza soggettiva e non assoluta.

Ricordiamo che i trattamenti proposti nel sito sono specialistici e solo dottori regolarmente iscritti all’albo, li possono eseguire. L’accesso ai trattamenti specializzati è sempre e obbligatoriamente preceduta da una visita medica accurata che certifica l’idoneità del paziente e valuta i possibili miglioramenti che il trattamento può realizzare.

Lipofiller

INTERVENTO DI LIPOFILLER


Il lipofiller (lipostruttura) è l'utilizzo del grasso corporeo come se fosse un filler per colmare difetti fisici. Il vantaggio della metodica consiste nel fatto che si può prelevare una buona quantità di filler (di grasso) dalle parti corporee, che risulta completamente compatibile; permettendoci di colmare deiescenze altrimenti non colmabili.

Il grasso viene aspirato tramite siringhe e poi le cellule vitali vengono separate dalle danneggiate e iniettate a contatto di tessuti ben vascolarizzati. Rischi e possibili complicanze sono in particolare ematomi, infezioni, gonfiore prolungato, correzione insufficiente o eccessiva, pigmentazione delle aree cutanee trattate, riassorbimento parziale del grasso iniettato, irregolarità (se l’infiltrazione di grasso è piuttosto superficiale) della superficie cutanea, cattiva cicatrizzazione delle piccole incisioni per il prelievo del grasso autologo.

Si preferisce sovvracorreggere perchè una percentuale variabile di grasso che viene iniettato nelle zone va incontro a riassorbimento. L'intervento è in anestesia locale e il tempo di recupero è praticamente nullo*.